REALIZZAZIONE MODELLO ORGANIZZATIVO/OPERATIVO

 L’attività, prevede la realizzazione delle attività stabilite in fase di analisi e su suggerimento della Vostra funzione Compliance.

 Processi:

 o Analisi dei processi;

 o Studio di fattibilità;

 o Produzione progetto;

 o Intervento in loco per realizzazione struttura.

 

TRASPARENZA - CONTRATTUALISTICA - SCHEDE PRODOTTO AUTOMATIZZATE

 Processi:

 o   Realizzazione impianto (vedi punto 1) sfruttando lo standard Bcc S.I.;

 o   Attività di controllo sulle attività di controllo sui processi in essere;

 o   Realizzazione personalizzazioni / automatismi;

 o   Adeguamento form (Documento di sintesi- foglio informativo – scheda prodotto);

 o   Realizzazione impianto di archiviazione ottica personalizzato (storicizzazione);

 o   Disegno di WorkFlow per la gestione del processo, conforme alle regole interne ed esterne.

 Processo di esternalizzazione:

 o   La Banca procederà alla nomina di un referente interno e di un suo eventuale sostituto, autorizzato alla formulazione delle richieste (sarà comunicata e-mail ufficiale per le richieste);

 o   Assistenza da remoto (info e suggerimenti, giorni lavorativi ore 8:30 – 17:00);

 o   Manutenzione dell'impianto realizzato (eventuali anomalie riscontrate, malfunzionamenti);

 o   Gestione delle release da parte dell'outsourcer Bcc S.I. (inerenti l’argomento trattato):

 §  attivazione nuovo documento (se presente), parametrizzazione di eventuali nuove variabili (non sono comprese le variazioni a livello tabellare),  migrazione delle personalizzazioni in essere (in fase di impianto sarà prodotto un diario con le personalizzazioni prodotte per singolo documento, sottoscritto dalle parti);

 o   Gestione di eventuali modifiche dei documenti in essere prodotti in fase di impianto (su suggerimento della funzione compliance o referenti Banca):

 §  Modifica o integrazione di nuove parti testuali del documento;

 §  Variazione delle condizioni economiche (non a livello tabellare) sui documenti statici (non standard);

 §  Realizzazione di un nuovo F.I. rientrante tra gli standard rilasciati dall'Outsourcer Bcc S.I.;

 §  Modifica o integrazione della classe documentale di riferimento (Totem presente in Isidoc);

 §  Tutti i documenti, prima di essere pubblicati, dovranno essere validati da responsabile Banca e/o funzione compliance.

 §  Tempi di evasione delle richieste: da valutare e concordare.

 

ISIDOC – SISTEMA DOCUMENTALE:

 Processi:

 o   Realizzazione impianto personalizzato per l’archiviazione ottica dei documenti;

 o   Attività di controllo sulle attività di controllo sui processi in essere;

 o   Gestione dei profili;

 o   Protocollo elettronico personalizzato;

 o   Gestione delle comunicazioni;

 o   Intranet aziendale;

 o   Disegno di WorkFlow;

 o   Busta cassa elettronica;

 o   Realizzazione processo industriale per l’archiviazione ottica del pregresso cartaceo (contratti, specimen, altro) e relativo modello organizzativo / operativo).

 Processo di esternalizzazione:

 o   La Banca procede alla nomina di un referente interno e di un suo eventuale sostituto, autorizzato alla formulazione delle richieste (sarà comunicata e-mail ufficiale per le richieste);

 o   Assistenza da remoto ( info e suggerimenti, giorni lavorativi ore 8:30 – 17:00);

 o   Manutenzione dell'impianto realizzato ( eventuali anomalie riscontrate, malfunzionamenti);

 o   Gestione di eventuali modifiche o upgrade dei Documenti / Classi documentali / Processi in essere prodotti in fase di impianto;

 o   Tempi di evasione delle richieste: da valutare e concordare.

  

CONTROLLI DI LINEA E SICUREZZA:

 Processi:

 o   Realizzazione impianto (vedi capitolo 1);

 o   Attività di controllo sulle attività di controllo sui processi in essere;

 o   Revisione / realizzazione check list dei controlli per singola area / funzione / mansione;

 o   Revisione / realizzazione regolamento interno;

 o   Realizzazione impianto per l’archiviazione ottica di eventuali documenti a supporto (relazione funzione compliance / controlli / ispettorato);

 o   Integrazione con tutti gli altri processi di controllo.

 Processo di esternalizzazione:

 o   La Banca procede alla nomina di un referente interno e di un suo eventuale sostituto, autorizzato alla formulazione delle richieste (sarà comunicata e-mail ufficiale per le richieste);

 o   Assistenza da remoto ( info e suggerimenti, giorni lavorativi ore 8:30 – 17:00);

 o   Manutenzione dell'impianto realizzato ( eventuali anomalie riscontrate, malfunzionamenti);

 o   Gestione di eventuali modifiche o upgrade dei prodotti in essere realizzati in fase di impianto;

 o   Tempi di evasione delle richieste: da valutare e concordare.

 

GESTIONE PRODOTTI MARKETING - CRM:

Processi:

  •           Realizzazione impianto (vedi capitolo 1);
  •          Attività di controllo sulle attività di controllo sui processi in essere;
  •          Revisione / realizzazione catalogo prodotti;
  •          Revisione / realizzazione / proposta nuovi prodotti.
  •  Processo di esternalizzazione:

Processo di esternalizzazione:

o   La Banca procede alla nomina di un referente interno e di un suo eventuale sostituto, autorizzato alla formulazione delle richieste (sarà comunicata e-mail ufficiale per le richieste);

o   Assistenza da remoto ( info e suggerimenti, giorni lavorativi ore 8:30 – 17:00);

o   Manutenzione dell'impianto realizzato ( eventuali anomalie riscontrate, malfunzionamenti);

o   Gestione di eventuali modifiche o upgrade dei prodotti in essere realizzati in fase di impianto;

o   Tempi di evasione delle richieste: da valutare e concordare.

 

 PROCESSO VERIFICA CONTRATTI:

 Processi:

 o   Realizzazione impianto / processo (vedi capitolo 1);

 o   Realizzazione check list dei controlli;

 o   Gestione delle aree.

 Processo di esternalizzazione:

 o   La Banca procede alla nomina di un referente interno e di un suo eventuale sostituto, autorizzato alla formulazione delle richieste (sarà comunicata e-mail ufficiale per le richieste);

 o   Assistenza da remoto ( info e suggerimenti, giorni lavorativi ore 8:30 – 17:00);

 o   Manutenzione dell'impianto realizzato ( eventuali anomalie riscontrate, malfunzionamenti);

 o   Gestione di eventuali modifiche o upgrade dei processi di controllo in essere realizzati in fase di impianto;

 o   Report mensile sulle attività Banca;

 o   Aggiornamento check dei controlli, sulla base delle nuove release (inerenti l’argomento trattato);

 o   Comunicazione ai singoli utenti e / o filiali, di tutte le istanze sospese;

 o   La check dei controlli dovrà essere validata, sia in fase di avvio delle attività che per successive variazioni, dalla Vostra funzione compliance e/o referenti Banca.

 o   Tempi di evasione delle richieste:

 §  entra la giornata lavorativa per i contratti scannerizzati entro le 15:30,

 §  entro la giornata successiva per gli altri.